Utensili professionali per la lavorazione del legno

Utensili professionali per la lavorazione del legno

L'arte artigiana della lavorazione del legno ha origini antiche e, tutt'oggi, appassiona in modo professionale o amatoriale moltissime persone.

Il fascino di un materiale vivo e naturale si coniuga con la creatività, la versatilità e le tecniche di lavorazione moderne ed innovative, dando vita a manufatti di pregio e bellezza.

Sono indispensabili utensili adatti e professionali per la lavorazione del legno che ti permettono di ottenere buoni risultati.

Frese
La fresa è uno strumento indispensabile per tutti i falegnami professionisti o per chi pratica l'artigianato del legno per hobby.

Fondamentali per creare piccole opere di precisione, come cornici, antine, sportelli per mobiletti tanto quanto per la realizzazione di progetti più importanti e complessi.

La fresa è uno strumento che ha varie applicazioni, ad esempio la realizzazione di tenoni ed incastri di varie misure. È una buona idea, quindi, organizzare la propria cassetta degli attrezzi con diverse frese, in modo da avere a disposizione quella adeguata alla singola applicazione.

In commercio esistono set di frese per legno pre-organizzati, atte a soddisfare le più svariate esigenze, promettendo un notevole risparmio rispetto all'acquisto dei singoli utensili per legno.

Seghetti
Un altro strumento importante, che dovrebbe essere sempre presente tra gli utensili per legno dei falegnami e degli hobbysti è il seghetto.

Il seghetto per legno permette di effettuare tagli netti e precisi, su legni teneri o fogli di compensato, senza sprechi di materiale né antiestetiche smerigliature e sbriciolature. Il seghetto è uno strumento di precisione, che può essere abbinato a sistemi di taglio più grossolani per le rifiniture o utilizzato come utensile principale nei piccoli lavori artistici, che richiedono una buona manualità e una vena creativa particolarmente talentuosa. 

Seghe
La sega è uno strumento che serve per effettuare tagli su pezzi di legno più importanti e va scelta secondo canoni di maneggevolezza, funzionalità e sicurezza, per poter operare in tranquillità ed ottenere risultati precisi, senza sprechi di materiale e senza pericoli.

In commercio ne esistono diversi modelli: seghe a gattuccio, seghe a nastro o circolari, per esempio.

La versatilità dell'utilizzo è data non tanto dal modello scelto quanto dalla lama che, nel caso della lavorazione del legno, andrà scelta in base al tipo di legname che si usa ed al progetto che si vuole realizzare.

Le lame per seghe a gattuccio garantiscono risultati perfetti sui legni teneri e sottili mentre le lame con dentatura rettificata sono più indicate per pezzi di legno grezzo e più resistente al taglio.

Per i legni duri ed i lavori più impegnativi è, invece, necessario scegliere lame adatte, in acciaio, magari addizionate con una percentuale di cobalto e funzionalizzate con dentature fresate, adatte ad affrontare anche superfici più ostiche.

ToolTarget ti offre un'ampia gamma di utensili per la lavorazione del legno a prezzi concorrenziali. 

Per Info e assistenza scriveteci a assistenza@tooltarget.com