Guida pratica per costruire una porta in legno

Guida pratica per costruire una porta in legno

La scelta di costruire una robusta porta in legno può essere la realizzazione ideale per una porta di una casa al mare, in montagna o in campagna. 
Affinché sia veramente resistente è necessario utilizzate il legno di abete, il quale possiede determinate caratteristiche quali la robustezza, solidità e durata nel tempo


Occorrente necessario:

 

  • 2 listelli di pino (montanti telaio)
  • 2 listelli di pino (traverse telaio)
  • 3 listelli di pino per grigliati ad incastro (griglia interna)
  • 9 listelli di pino per grigliati ad incastro (griglia interna)
  • 1 pannello di multistrato di pino (pannello posteriore)
  • 7 perline di pino (copertura anteriore)
  • 2 listelli di pino (montanti battuta)
  • 1 listello di pino (traversa battuta)
  • 1 listello di pino (zoccolo)
  •  Spine di faggio
  • Chiodi
  • Colla vinilica
  • 4 triangoli di legno
  • Trapano con punte per legno

     

Procedimento:

La prima cosa da fare per costruire una porta è realizzare lo scheletro: il telaio della porta. Come procedere? Unire i listelli a forma di rettangolo, assemblarli tra di loro, forarli con un trapano e appiccando loro delle spine di faggio. Per maggiore sicurezza fissare il tutto con della colla vinilica. 

Rinforzare gli angoli del telaio con quattro triangoli di legno da applicare con della colla nella parte interna del perimetro del telaio, è un altro modo per avere una porta robusta.

Adesso è l’ora di unire i listelli per grigliati. Disporre i tre listelli più lunghi della griglia in parallelo e applicare della colla. Assemblare i  tre listelli corti incastrandoli a croce con quelli più lunghi. Fissate tutto all'interno del telaio con della colla. 

Su una faccia della griglia incollare il pannello multistrato, spalmando la colla sia sulla griglia sia sul telaio. Applicare le perline di pino sopra il telaio, rispettivamente sulla faccia opposta al pannello di multistrato, servendosi di chiodi.

Applicare sul bordo della superficie eterna della porta (dove son state applicate le perline in pino)  una cornice. Quest’ultima è chiamata cornice d’arresto perché ha il compito di arrestare la chiusura della porta. Per applicarla è necessario utilizzare i listelli. Quelli più lunghi devono avere la funzione di montanti laterali mentre quello più corto come traversa superiore. 

Nella parte bassa della facciata della porta, tra i due montati della cornice d’arresto applicate il listello più spesso (come zoccolo). 

La porta è completata. Per gli amanti del fai da te ogni costruzione è una soddisfazione. Inoltre senza spendere né molto tempo né molto denaro si potrà ottenere un risultato originale. Con un pò di pazienta e buona volontà, i risultati saranno strabilianti.


ToolTarget offre tantissimi strumenti che consentono di avere la massima precisione sia nel taglio sia nello scorrimento. Chiedete il massimo dal vostro investimento ottimizzando la produzione e rendendola più celere, visitando il nostro sito.

ToolTarget: la scelta personalizzata a ogni vostra esigenza.