Costruire un portachiavi personalizzato in legno

Costruire un portachiavi personalizzato in legno

I portachiavi, accessori utili per personalizzare il proprio mazzo di chiavi, sono presenti in commercio in molteplici versioni e materiali. Per creare un portachiavi diverso dal solito il nostro consiglio è quello di realizzarlo con le proprie mani.
Ecco una breve guida su come procedere partendo dagli strumenti necessari fino alla realizzazione vera e propria.


Occorrente necessario:

  • Compensato,
  • Trapano,
  • Seghetto,
  • Vernice,
  • Carta vetrata,
  • Anello per portachiavi,
  • Matita.
     

Procedimento:

Una volta procuratosi del compensato sottile è importante avere in mente la “figura” da voler rappresentare. Con una matita tracciare il contorno dell’oggetto sul compensato.
Ritagliare la sagoma con un seghetto per il legno facendo attenzione a tagliare bene i bordi e levigarli con della carta vetrata, rendendoli lisci e uniformi.
Create un foro sulla parte superiore della sagoma, vicino al bordo utilizzando un trapano con una punta molto sottile. Nel buco, andrà sistemato l'anello del portachiavi.
Prima di inserire l'anello dipingete il portachiavi del colore che più si preferisce.
Lasciate asciugare la vernice, poi inserite l'anello per le chiavi e il portachiavi fai da te è pronto per essere utilizzato.


ToolTarget offre tantissime tipologie trapani, punte per trapani e seghetti che consentono di avere la massima precisione sia nel taglio sia nella foratura. Chiedete il massimo dal vostro investimento ottimizzando la produzione e rendendola più celere, visitando il nostro catalogo online.


ToolTarget: la scelta personalizzata per ogni vostra esigenza.