Come smussare gli angoli di legno

Come smussare gli angoli di legno

Ogni oggetto, o quasi, realizzato in legno ha bisogno di essere levigato. Spesso però i mobili di legno acquistati possono presentare degli angoli sporgenti e appuntiti che potrebbero diventare un pericolo per i bambini.
Per questioni di sicurezza in questa guida spiegheremo i due metodi maggiormente utilizzati per smussare gli angoli di legno.


Occorrente necessario

 

  • Carta vetrata
  • Levigatrice per legno
  • Lima
  • Pennello
  • Pittura dello stesso colore del mobile di legno
     

Procedimento


PRIMO METODO: Il primo metodo consiste nell’utilizzare una lima per legno. La lima dovrà essere sfregata su tutti gli angoli del mobile facendo molta attenzione a smussare gli angoli tutti della stessa misura così da rendere l’elaborato finale il più omogeneo possibile.


SECONDO METODO: Il secondo metodo consiste nell'utilizzare una levigatrice per legno. Esistono differenti strumenti per levigare il legno a seconda della grandezza dell’oggetto. Una volta levigati correttamente tutti gli angoli, terminare il lavoro utilizzando la carta vetrata. In questo modo si elimineranno eventuali residui e sporgenze.


Sia che si utilizzi il primo metodo o il secondo, una volta terminato il lavoro di smussatura degli angoli, passare su ogni angolo della pittura con lo stesso colore del mobile utilizzando un pennello.

Consiglio: Per una maggiore sicurezza utilizzare guanti e occhiali protettivi.

Chiedete il massimo dal vostro investimento ottimizzando la produzione e rendendola più celere. Visitate il nostro catalogo online sul sito web.


ToolTarget: la scelta personalizzata per ogni vostra esigenza.