Come realizzare un portacoltelli in legno

Come realizzare un portacoltelli in legno

Il portacoltelli è sicuramente un'idea pratica ed originale per conservare, in tutta sicurezza, i coltelli in cucina.
In questa guida spieghiamo come realizzare con pochi semplici passaggi un portacoltelli "fai da te".


Occorrente necessario:

  • Massello in legno di pino;
  • Sega circolare;
  • Righello e matita;
  • Carta vetrata;
  • Seghetto alternativo.

 

Procedimento:


Scegliere le dimensioni del massello in legno in base al numero di coltelli e alla dimensione di ognuno. Sulla superficie del massello, un coltello normale occuperebbe in media uno spazio di 4x2 cm. Per 6 coltelli avremo bisogno di una superficie di 8x8cm. Per quanto riguarda lo profondità 10cm sono sufficienti.

Se il massello non rispetta le misure desiderate, tagliarlo con un seghetto alternativo.

Disegniamo sul massello il punto esatto in cui saranno inseriti i coltelli calcolando in modo equidistante gli spazi.
Con una sega circolare realizziamo dei solchi della profondità di 6cm. Inseriamo i coltelli e controlliamo se la profondità è di nostro gradimento.
Una volta raggiunto il risultato ottimale, levigare il massello con della carta vetrata per eliminare eventuali schegge.

Ed ecco realizzato un portacoltelli comodo e sicuro per la tua cucina.

ToolTarget offre gli strumenti adatti per avere la massima precisione nella lavorazione del legno e dei suoi derivati. Chiedete il massimo dal vostro investimento ottimizzando la produzione e rendendola più celere, visitando il nostro catalogo online.

ToolTarget: la scelta personalizzata per ogni vostra esigenza.