Come costruire una libreria in legno fai da te

Come costruire una libreria in legno fai da te

Chiunque ami realizzare oggetti fai da te deve sapere come costruire una libreria in legno per poter contenere tutti i propri libri e soprammobili. Per questo, è necessario provvedere nel caso in cui non si sappia neppure da dove iniziare.

E questa guida conterrà tutti i passaggi per realizzare una fantastica libreria in legno fai da te.

 

 

 

 

Scelta del legno per la libreria fai da te

Prima di poter cominciare a vedere i materiali e gli strumenti necessari per realizzare la tua libreria, occorre però che tu sappia che non c’è un tipo di legno più adatto di un altro nella realizzazione di questo mobile. Infatti qualsiasi tipo di legno va bene, ma la differenza varia in base al risultato che vuoi ottenere e alla tua disponibilità economica.

Nel caso tu decida di utilizzare del legno massello, i prezzi sono piuttosto elevati, in quanto si parla di un legno molto resistente poiché ricavato dal durame dell’albero. Puoi invece decidere di acquistare un tipo di legno più economico come l’abete o il rovere naturale, e se preferisci, verniciarlo con vernici adatte per la pittura su legno, come la pittura acrilica.

 

Materiali e strumenti per la libreria in legno dai da te

Chiarita la questione riguardante la scelta del tipo di legno adatto, possiamo procedere con i materiali e gli strumenti necessari per la realizzazione della libreria fai da te. La libreria in oggetto sarà di dimensioni 80x200x30 cm e lo spessore del legno sarà 1,8 cm per tutti i panelli che comporranno la libreria, eccetto per il pannello che costituirà la parete posteriore, che avrà spessore 1 cm.

  • 6 pannelli 76,4x27,2 cm per le mensole e la base della libreria

  • 2 pannelli 27,2x198,2 cm per i lati della libreria

  • 1 pannello 80x28,2 cm per la parte superiore

  • 1 pannello di compensato 80x200 cm per lo schienale della libreria

  • 6 listelli 76,4x1,8 cm

  • 1 listello 80x1,8 cm

  • 2 listelli 198,2x1,8 cm

  • 4 Viti M8x30

  • Chiodi

  • Martello

  • Martello di gomma

  • Fresatrice con fresa cilindrica

  • Trapano o avvitatore

  • 20 supporti per mensole a incastro

  • Metro e matita

  • Colla vinilica

  • 4 tasselli di legno

  • 2 morsetti a vite 300mm

 

Puoi trovare la tua fresatrice ideale qui su Tooltarget: clicca sulle foto per visitare la scheda prodotto

Elettrofresatrice CMT10 550W Elettrofresatrice CMT8 1000W Elettrofresatrice CMT7 2400W

 

Per le frese visita la nostra sezione FRESE PER LEGNO

 

Fasi preliminari per la realizzazione della libreria in legno fai da te

Per costruire una libreria in legno fai da te è necessario innanzitutto compiere delle operazioni preliminari sui pannelli di legno da utilizzare; poni quindi uno per volta i pannelli precedentemente tagliati secondo le misure mostrate nella sezione precedente sul tuo piano di lavoro e fissali con i morsetti in modo da tenerli saldi durante la lavorazione.

Sui pannelli corrispondenti alle pareti della libreria, dovrai eseguire un totale di 68 fori – 34 sul pannello sinistro e 34 su quello destro. Tutti i fori da eseguire dovranno essere ciechi, tranne che per i due fori da realizzare sugli angoli inferiori che saranno passanti, in modo da permettere l’unione dei pannelli con la base attraverso le viti.

I 2 fori da eseguire agli angoli inferiori di ciascun pannello, dovranno essere realizzati a circa 6 mm di distanza dai bordi dello stesso, gli altri 2 dovranno essere eseguiti lungo lo spessore superiore dei pannelli a circa 2 cm dal bordo, per poter inserire i tasselli di legno, mentre gli altri serviranno per poter regolare le mensole in base alle proprie esigenze; partendo dal basso, a 37,4 cm dal margine inferiore e 3 cm dai margini laterali, fare 2 fori ciechi con la fresatrice – per eseguire 2 fori perfettamente allineati puoi fare una verifica con una livella, che ti permetterà di sapere se i fori sono in piano oppure storti. Ricorda che i fori dovranno essere eseguiti sulla parte interna del pannello e non su quella esterna.

Dopodiché, con metro e matita, misura 3 cm in basso a partire dal centro del foro realizzato e segna il punto con la matita. Fai la stessa cosa verso l’alto e puoi poi procedere all’esecuzione dei fori.

Per i successivi fori, calcola una distanza di 31,8 cm dal foro più alto eseguito e procedi poi alla foratura del pannello con altri 3 fori, distanziandoli sempre di 3 cm dal centro dei fori. In questo caso, il primo foro che eseguirai sarà il foro inferiore, di conseguenza, dovrai occuparti della foratura dei fori più in alto.

In totale, dovrai realizzare 30 fori per lato – 15 sulla parte anteriore dei pannelli e 15 su quella posteriore, in modo che le mensole vengano correttamente sorrette.

Dopo aver eseguito questa operazione, poni sul piano di lavoro i pannelli delle mensole una per volta e, dopo averli fissati con i morsetti, procedi all’esecuzione di 4 fori, uno per angolo. In questo caso, puoi aiutarti con i fori già realizzati sui pannelli laterali e sui supporti per mensole, così avrai la misura perfetta di questi. Questa operazione vale in egual maniera per i pannelli relativi alla base, mentre per quanto riguarda il pannello superiore della libreria, dovrai eseguire i 4 fori ciechi per consentire l’alloggiamento dei tasselli; puoi dunque aiutarti nelle misure con i fori già realizzati, ma se hai lasciato 2 cm di margine, dovrai eseguire i fori lasciando 3 cm – ricorda infatti lo spessore del pannello di compensato.

Adesso bisogna procedere all’installazione dei listelli per far sì che la libreria sia anche bella da guardare, oltre che utile a riporre tutto ciò che vuoi. Tutto ciò che dovrai fare sarà prendere il listello della misura corrispondente a quella del pannello su cui installarlo e incollarlo con della colla vinilica. Tale operazione dovrà essere eseguita su tutti gli spessori dei pannelli in vista.

 

Realizzazione della libreria in legno fai da te

Ora che le operazioni preliminari sono completate, possiamo procedere alla realizzazione della libreria.

  1. Innanzitutto, poggia sul pavimento quella che sarà una delle pareti della libreria e affianca in modo perpendicolare il pannello corrispondente alla base, procedendo al fissaggio per mezzo di viti e trapano (o avvitatore);

  2. Adesso poggia i due pezzi in modo che spessori senza i listelli siano sul pavimento e prendi l’altro pannello laterale, unendolo alla base come precedentemente fatto con l’altro pannello;

  3. Metti un po’ di colla vinilica nei fori di alloggiamento dei tasselli di legno (quelli realizzati sugli spessori superiori dei pannelli) e inserisci i tasselli, tenendoli premuti per qualche secondo;

  4. Prendi il pannello che corrisponde alla parte superiore della libreria e fai in modo che i fori combacino con i tasselli. Accertatoti di ciò, con il martello di gomma fai sì che i tasselli entrino perfettamente nell’altra metà dell’alloggiamento;

  5. Tira su la libreria e prendi il pannello di compensato. Con i chiodi e il martello, fissa il pannello sulla parte posteriore della libreria;

  6. Ora sistema la libreria nel punto in cui preferisci e procedi al montaggio delle mensole. Prendi dunque i supporti con le relative viti e montali all’altezza che preferisci;

  7. Infine, prendi le mensole e, con l’aiuto del martello di gomma, fa sì che il foro combaci alla perfezione con il tassello del supporto.

La tua libreria è così completata e pronta ad ospitare tutte le tue passioni.